Teanum Wine Fest: il 31 luglio i Miargento presentano “Baco da seta”

Pubblicato il 28/07/2015

Otre On My Mind è il titolo del nono concerto del Teanum Wine Fest (venerdì 31 luglio alle ore 21), che vedrà esibirsi sul palco delle Cantine Teanum (via Croce Santa, 48 a San Severo) la band dei Miargento, che presenterà l’ultimo progetto musicale “Baco da seta”.

Nati nel 2006, l’anno successivo incidono il loro primo disco “Cuore e Cervello”; la formazione è composta da Michele Tozzi (voce), Michele Cerrone (chitarra), Leonardo Maurizio (basso) e Matteo Facenna (batteria).

La serata sarà un omaggio alla linea Òtre prodotta da Cantine Teanum; saranno infatti protagonisti i vini: Chardonnay Falanghina, Negroamaro Fish, Negroamaro Meat, Nero di Troia, Aglianico, Primitico e il Passito. A raccontare la storia e le proprietà dei vitigni che danno vita a questa linea “fiore all’occhiello” di Cantine Teanum sarà il sommelier Michele Mastropierro dell’AIS Puglia, che celebrerà al Teanum Wine Fest i 50 anni di attività dell’Associazione Italiana Sommelier.

Il Teanum Wine Fest sempre più contest per cantautori e band, ma anche promotore di cultura e del territorio. Venerdì 24 luglio, in occasione della serata Primitivo d’autore, Cantine Teanum ha realizzato, in collaborazione con la direzione e gli operatori culturali del MAT Museo dell’Alto Tavoliere e Splash! Archivio “Andrea Pazienza” e una  rappresentanza degli Igersfoggia, community attiva sul social network Instagram, la visita guidata “Enosapiens, i Dauni e l’enogastronomia” presso la mostra permanente allestita nei locali del museo di Piazza San Francesco – in cui sono custoditi reperti dal Paleolitico inferiore (800.000 – 100.000 anni fa), passando per l’età dei Dauni, il periodo ellenico e quello romano, oltre la Pinacoteca “Luigi Schingo” – e nel centro storico di San Severo.

La raccolta dei tappi di sughero per sostenere la campagna “1 tappo, 2 perché”, promossa dal Movimento Turismo del Vino di Puglia per finanziare una campagna di comunicazione per gli ulivi pugliesi, continua senza sosta e con ottimi risultati: Sebastiano De Corato, presidente di MTV Puglia, ha elogiato l’attività di raccolta di Cantine Teanum, unica cantina in Puglia ad aver prolungato l’iniziativa (dal 31 maggio, in occasione di Cantine Aperte) per tutta l’estate. Il 28 agosto, in occasione della chiusura del Teanum Wine Fest, Cantine Teanum consegnerà ufficialmente a De Corato l’intero quantitativo raccolto durante i mesi estivi.

Il Teanum Wine Fest promuove la mobilità sostenibile; in tanti, hanno accettato l’invito nel raggiungere Cantine Teanum  a piedi, in bicicletta o condividendo l’auto (car pooling).

Cantine Teanum ha inoltre deciso di aprire le porte delle sue cantine ai propri clienti attraverso un servizio di visite guidate presso gli stabilimenti di San Severo e in “Località Predicatella”, prenotabile esclusivamente di sabato e per un numero minimo di dieci persone, inviando una mail a accoglienza@teanum.com.

Gli appuntamenti di agosto: venerdì 7, Aglianico Black, con Harlem Blues Band in “Blues & Soul”; venerdì 21, Merlot d’autore, con Simone Avincola in “Km28”; venerdì 28, Gran Tiati Show, serata secret concert.

L’ingresso alle serate è sempre libero; per chi vuole prenotare l’aperitivo cenato di Enogastronomia da Alfredo è necessario contattare il 366.3589034.

Teanum Wine Fest è social, questi gli hashtag ufficiali: #teanumwinefest #sanseverowinecapital

Il Teanum Wine Fest vede la preziosa partnership di: Campobasso Motori, Lufino 1963, Erbolinea, Parente Industria Conserve Alimentari, Tempesta Legnami, Farmacia Centrale, Enogastronomia da Alfredo, Elettrolamp, Suprema Sud, Ottica Camillo, Emitravel, Golden Service, Centro 3, Casa Prencipe.