Teanum Wine Fest: il 10 luglio Enzo Cavalli Quartet

Pubblicato il 08/07/2015

Nero di Troia Experience è il titolo della sesta serata del Teanum Wine Fest  (venerdì 10 luglio alle ore 21), che vedrà protagonista sul palco delle Cantine Teanum (via Croce Santa, 48 a San Severo) la formazione jazz Enzo Cavalli Quartet in “Ho soffritto per te”, titolo di una canzone di Enzo Jannacci che fa da capofila ad una scaletta di testi italiani degli anni ’60 rivisitati in chiave jazz, che avranno come leitmotiv l’amore.

Il quartetto è composto da: Enzo Cavalli, contrabbassista di lunga esperienza che annovera nel suo curriculum rilevanti collaborazioni artistiche con musicisti italiani e stranieri, direzioni artistiche ed organizzazioni di eventi musicali, oltre ad un’intensa attività di insegnamento a Firenze; Davide Saccomanno, pianista, ha collaborato con artisti come Lucio Dalla, Gegé Telesforo, Tony Esposito e tanti altri, attualmente è in tour nazionale con Savino Zaba; Mino Lacirignola, trombettista, si diploma in tromba al Conservatorio Musicale di Bari e, dalla fine degli anni ’70, inizia la sua intensa carriera di insegnante e musicista, con numerose collaborazioni internazionali; Antonio Di Lorenzo, batterista e “nipote d’arte”, spinto allo studio dello strumento dallo zio batterista della RAI: nel 1998 è stato eletto dalla rivista Musica Jazz come nuovo talento del jazz italiano.

La sesta serata del Teanum Wine Fest avrà come protagonista il Nero di Troia, vitigno autoctono pugliese che Cantine Teanum imbottiglia in: Alta Nero di Troia, Òtre Nero di Troia, Vento Rosso (blend Nero di Troia con Primitivo), Gran Tiati Gold Vintage 2010 Nero di Troia.

Prosegue la collaborazione con il Movimento Turismo del Vino di Puglia per sostenere la campagna “1 tappo, 2 perché”, finalizzata alla raccolta dei tappi di sughero per finanziare una campagna di comunicazione per gli ulivi pugliesi, e con l’Associazione Italiana Sommelier Puglia che festeggia i cinquant’anni di attività attraverso la partecipazione del delegato di Foggia, il sommelier Amedeo Renzulli, che terrà per ogni serata un breve dialogo con il pubblico sui vitigni protagonisti.

Il Teanum Wine Fest promuove la mobilità sostenibile; in tanti, hanno accettato l’invito nel raggiungere Cantine Teanum  a piedi, in bicicletta o condividendo l’auto (car pooling).

Cantine Teanum ha inoltre deciso di aprire le porte delle sue cantine ai propri clienti attraverso un servizio di visite guidate presso gli stabilimenti di San Severo e in “Località Predicatella”, prenotabile esclusivamente di sabato e per un numero minimo di dieci persone, inviando una mail a accoglienza@teanum.com.

I prossimi appuntamenti di luglio sono: venerdì 17, Falanghina Fusion, con I Buca in “Sogno come mio padre”; venerdì 24 luglio, Primitivo d’autore, con Domenico Carducci in “Non ho vissuto in centro”; venerdì 31 luglio, Otre On My Mind, con Miargento in “Baco da seta”. Gli appuntamenti di agosto: venerdì 7, Aglianico Black, con Harlem Blues Band in “Blues & Soul”; venerdì 21, Merlot d’autore, con Simone Avincola in “Km28”; venerdì 28, Gran Tiati Show, serata secret concert.

L’ingresso alle serate è sempre libero; per chi vuole prenotare l’aperitivo cenato di Enogastronomia da Alfredo è necessario contattare il 366.3589034.

Teanum Wine Fest è social, questi gli hashtag ufficiali: #teanumwinefest #sanseverowinecapital

Il Teanum Wine Fest vede la preziosa partnership di: Campobasso Motori, Lufino 1963, Erbolinea, Parente Industria Conserve Alimentari, Tempesta Legnami, Farmacia Centrale, Enogastronomia da Alfredo, Elettrolamp, Suprema Sud, Ottica Camillo, Emitravel, Golden Service, Centro 3 “Via Teresa Masselli”.