Foggia celebra l’Europa con una mostra d’arte contemporanea

Pubblicato il 16/12/2015

Italia, Portogallo, Francia, Germania, Irlanda e Stati Uniti: sono questi i paesi da cui provengono i trentotto artisti che daranno vita a Gate Europa (Volti, luoghi, emozioni), mostra d’arte contemporanea internazionale, che si terrà a Foggia fino al 6 gennaio 2016 nella Sala Grigia del Palazzetto dell’Arte “Andrea Pazienza” (via Galliani, 1).

Cantine Teanum non poteva mancare al prestigioso appuntamento che sabato 19 dicembre, alle ore 18.30, darà il via alla mostra; saremo presenti con i nostri spumanti Vento Brut e Vento Rosè per brindare, insieme ad artisti e visitatori, alla collettiva d’arte curata dall’Associazione di Promozione Sociale ECSTRARTE, in collaborazione con l’artista irlandese Tony Clarke.

Il gate è una porta, un cancello da attraversare per iniziare o terminare un viaggio, che può avere qualunque destinazione: questa volta, gli artisti di Ecstrarte hanno deciso di partire dall’Europa. Scene di vita quotidiana, volti tipici, luoghi suggestivi, tradizioni e leggende popolari, emozioni e sensazioni di un melting pot di culture, lingue e abitudini. Senza pregiudizi, ogni artista rappresenterà tutto questo attraverso “gli strumenti” dell’arte, eterogenei quanto l’Europa, realizzando un viaggio immaginario che, in futuro, potrebbe portare a visitare il Mondo.

Espongono: Patrizia Affatato, Cristina Alletto, Paola Catizone, Lara Celenza, Tony Clarke, Eileen Coll, Lorraine Cross, Kate Cunningham, Maria Grazia De Rosa, Lucia Di Pasqua, Josete Fernandes, Roberta Fiano, Dave Flynn, Marco Fracassa, Beate Gillson, Michele Grimaldi, Mario Guerra, John Hayes, Austin Hearne, Sinead Keogh, Fernanda Lima, Mark Lawlor, Anya Lauchlan, Marcello Maxel, Conall Mc Cabe, Fabiana Moriconi, Viviana Olivieri, Cristina Patti, Anna Piano, Jane Rainey, Anna Ricco, Majella Ryan, Francesca Romano, Arlette Ruggeberg, Michele Sepalone, Riccarda Stabile, Daisy Triolo, Paul Wood.