Expo 2015: grande successo del Padiglione Vino – A Taste of Italy

Pubblicato il 01/11/2015

“C’eravamo anche noi ad Expo 2015″. Un “pezzo” di Cantine Teanum ha vissuto 184 giorni di Expo nella Biblioteca del Vino – Enoteca del Futuro allestita all’interno del Padiglione “Vino – A Taste of Italy”, il primo nella storia dell’Esposizione universale esclusivamente dedicato al vino; infatti, “Alta Bombino-Fiano” è stato tra i vini protagonisti che migliaia di visitatori hanno avuto modo di degustare nella più grande cantina mai realizzata fino ad oggi in Italia.

I numeri sono da capogiro: oltre due milioni di visitatori. 

Il Padiglione “Vino – A Taste of Italy, progettato da Italo Rota, si è anche aggiudicato l’ambito riconoscimento di miglior padiglione di un Unico Prodotto Alimentare. Un riconoscimento, questo, che sentiamo in parte anche nostro, che conferisce al vino italiano – presente con più di tremila diverse etichette – un primato importante, un bellissimo e importante biglietto da visita del made in Italy nel mondo.

Il Padiglione ha raccontato ai visitatori la storia del vino attraverso sale tematiche, dove è stato possibile anche usare i sensi dell’olfatto e della vista per “tastare” il mondo del vino; ai visitatori è stata data la possibilità di degustare tre calici dei vini presenti, seguiti da esperti sommelier che hanno accompagnato gli enoturisti attraverso un percorso che ha toccato tutte le regioni italiane.