Cantine Teanum partner di Artando

Pubblicato il 30/08/2015

Cantine Teanum promuove la cultura e il territorio.

Lunedì 31 agosto alle ore 17.30 presso il Palazzo Baronale di Carpino (FG), si terrà la presentazione della mostra internazionale itinerante “Artando: un anno di arte in Capitanata”.

Le cinquanta opere in esposizione provengono dall’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino; sono frutto dell’estro di artisti italiani ma anche di paesi quali: Brasile, Turchia, Cina, Romania, Iran, Australia, Albania, Regno Unito.

Cantine Teanum è partner dell’iniziativa ideata e promossa dal Consorzio delle Pro Loco del Gargano; la mostra “itinerante”, prenderà il via da Carpino e farà tappa anche a: Vico del Gargano, Bovino, San Giovanni Rotondo, Vieste, Cagnano Varano, Foggia, Casalnuovo Monterotaro e si concluderà a Monte Sant’Angelo in occasione dell’anno Vossiano, dedicato al pittore tedesco del Novecento Herbert Voss.

Fino al 15 settembre, l’esposizione sarà presente sia a Carpino presso la Farmacia Niro (via Padre Pio, 9), Agriturismo Biorussi (contrada Macchiarotonda), Agriturismo L’Oasi (Località Piscina Vecchia), sia a Cagnano Varano nell’Agriturismo Falcare (Contrada Falcare).

Le opere saranno esposte fino a maggio 2016 in palazzi e luoghi di interesse storico, ma anche in agriturismo e masserie didattiche del territorio di Capitanata.

Ancora una volta, il connubio tra vino e cultura in Capitanata porta la firma di Cantine Teanum.