Artando, un anno di arte in Capitanata

Pubblicato il 17/03/2016

Sarà inaugurata venerdì 18 marzo (ore 9.30) nei locali della sede principale della BCC San Giovanni Rotondo di viale Aldo Moro la mostra internazionale itinerante  Artando, un anno di arte in Capitanata.

Cantine Teanum è partner di Artando; nel corso del dibattito che vedrà protagonisti Giuseppe Palladino, presidente della BCC San Giovanni Rotondo, Stefano Pecorella, presidente del Parco Nazionale del Gargano, Biagio di Iasio, presidente del GAL Gargano, Alberto Casoria, presidente GAL Meridaunia, Rosa Cicolella, presidente Promodaunia, sarà realizzato un aperitivo con il nostro Vento Spumante Rosè, accompagnato dai prodotti della Panetteria Fulgaro di San Marco in Lamis.

«Artando è un lavoro in continua evoluzione – spiega Angelo Marino, presidente del Consorzio Pro Loco Gargano che, insieme a Pietro Guerra, docente dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, cura Artando, il quale dichiara – per l’occasione, presenteremo due nuove idee, insieme ad altre istituzioni ed associazioni di rilevanza nazionale: la prima è La Casa delle Arti Sociali – Centro polivalente, Teatro Stalla, corso di Alta Formazione, la seconda proposta è SudArte, le Residenze per Artisti sul Gargano».

In chiusura dei lavori, il vernissage di Artando – l’antologia di opere di artisti brasiliani, turchi, cinesi, rumeni, iraniani, australiani, albanesi, inglesi e italiani – con le curatrici Antonietta Notarangelo ed Emiliana Santodirocco.